Il marito muore in un incidente e lei finge di non essere mai stata sposata

STILE DI VITA & COMMUNITY

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesa

Date October 11, 2019 18:14

La perdita di una persona cara è un processo difficile da metabolizzare e può avere risvolti inaspettati. Il dolore di ognuno assume forme diverse ma la speranza è che il tempo faccia diminuire la sua intensità.

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesaMonkey Business Images / Shutterstock.com

Se conoscete qualcuno che sta vivendo un lutto, è normale che vi preoccupiate. Aiutatelo a superarlo in maniera positiva e matura, osservandone i comportamenti. Ecco perché la storia di questa donna vi inquieterà.

Difesa o pazzia?

Un'utente di Reddit ha condiviso la storia di vita di una sua amica di 24 anni: dopo la morte del marito, Elisa ha iniziato a comportarsi in maniera strana.

Era sposata da due anni con un ex compagno di liceo, ma il ragazzo ha perso la vita in un incidente stradale. Nei mesi successivi, la vedova ha iniziato a mostrare atteggiamenti preoccupanti.

Non ha mai detto di essere vedova; spiegava di non essere più assieme all'ex fidanzato. Quando parlava del marito defunto, lo chiamava "ex".

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesaJoaquin Corbalan P / Shutterstock.com

L'autrice del post ha anche fatto un esempio: in un'occasione, Elisa è stata abbordata da un uomo intenzionato a flirtare; lei non era interessata ma gli ha spiegato che un giorno si sarebbe voluta sposare. Il suo tono, però, faceva intuire che non fosse mai convolata a nozze prima.

Su Reddit, il post continuava così:

Era follemente innamorata del marito defunto, e non riesco a capire se stia affrontando il lutto in maniera adeguata.

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesaAePatt Journey / Shutterstock.com

L'amica di Elisa ha espresso preoccupazione anche perché la vedova ha iniziato a dedicare tantissimo tempo al lavoro, dopo la scomparsa del partner. Si chiede se la reazione dopo il lutto sia normale e se ci sia bisogno di aiuto.

Molti utenti hanno risposto proponendo teorie differenti. In generale, la maggior parte è convinta che la 24enne non si senta ancora pronta a comunicare al mondo la scomparsa del suo amore, probabilmente per non rivivere il dolore o per non attirare domande sconvenienti.

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesaAfrica Studio / Shutterstock.com

Forse, per tale motivo, le riesce più facile parlare di un ex fidanzato, piuttosto che di un marito deceduto.

Affrontare la morte di una persona cara

In realtà, il miglior modo per superare il dolore è viverlo, non evitarlo.

Secondo il sito NHS, il processo richiede tempo; durante questa fase, è importante parlare con chi ci è vicino, permettersi di sentirsi tristi, cercare di seguire una certa routine e prendersi cura della propria salute.

Perde il marito in un incidente ma finge di non essere mai stata sposata: reazione bizzarra o meccanismo di difesaloving husband comfort upset offended wifefizkes / Shutterstock.com

Non è certo semplice, ma ce la si può fare. Quando si sente di venire sopraffatti dal dolore, cercare un aiuto professionale potrebbe essere una valida soluzione.

Non permettete a nessuno di giudicare il modo in cui state vivendo una situazione così terribile, ma non lasciate che la vostra salute fisica e mentale venga compromessa irrimediabilmente.

LEGGETE ANCHE: "Assolutamente disumano": il modo in cui William e Harry sono stati trattati dopo la scomparsa di Lady D indigna Elton John