Una donna di 46 anni soffriva di prurito intimo: alla fine le è stata diagnosticata una rara forma di cancro

STILE DI VITA & COMMUNITY

Una donna di 46 anni soffriva di prurito intimo: alla fine le è stata diagnosticata una rara forma di cancro

Date November 5, 2019 14:02

Alcuni tipi di cancro sono relativamente semplici da individuare, rendendo così possibile un trattamento tempestivo ed efficace della malattia.

Purtroppo, il cancro ginecologico è esattamente il contrario: si tratta di una malattia poco comune e i suoi sintomi sono difficili da distinguere tra quelli di molti altri disturbi delle parti intime femmili.

Ad Emma Robinson, inglese, madre di tre figli, è stato diagnosticato un cancro terminale alla vulva e ha voluto condividere un messaggio importante per tutte le donne.

La storia di Emma Robinson: prurito nelle parti intime femminili

Emma Robinson, 46 anni, ha sofferto per molti anni di prurito alle parti intime e di infezioni ricorrenti. Era stata in cura da molti medici, ma il suo prurito non sembrava intenzionato a scomparire.

Dopo anni di imbarazzo e dubbi, alla fine le è stato diagnosticato il Lichen sclerosus, una malattia infiammatoria autoimmune della pelle, che solitamente colpisce la vulva.

Sette anni dopo quella diagnosi, Emma ne ha ricevuta una più grave: aveva un cancro terminale alle parti intime.

In quel momento, la notizia è stata difficile da accettare, ma ha dovuto mantenersi forte per i suoi tre figli, Kyle (26 anni), Katie-Louise (17) e Jake (15).

Riguardo la sua diagnosi, Emma ha affermato che la sua intenzione era quella di far sì che la sua storia fosse un campanello d'allarme per altre donne. Ha dichiarato:

So di persone che sono morte di questa malattia senza neppure vedere un medico, perché si vergognavano molto. È una cosa folle e sconfortante... Vorrei che le ragazze si prendessero maggiormente cura del loro corpo e delle loro parti intime e che, se sospettano qualcosa, abbiano la fiducia di rivolgersi al medico... La salute è la cosa più importante di tutte.

Sul cancro alla vulva:

Questo tipo di cancro è poco comune e parte dalla vulva, la parte più esterna dei genitali femminili. Si stima che negli Stati Uniti, solo nel 2018, si siano verificati più di seimila casi.

Una donna di 46 anni soffriva di prurito intimo: alla fine le è stata diagnosticata una rara forma di cancroAfrica Studio / Shutterstock.com

I sintomi possono non essere molto semplici da riconoscere, ma questi sono i fattori da non ignorare, secondo il portale specializzato WebMD:

  • Prurito intimo costante.
  • Sanguinamento anomalo.
  • Cambiamenti nella pelle delle parti intime.
  • Comparse anomale nella zona (puntini, macchie, ecc.)

Una donna di 46 anni soffriva di prurito intimo: alla fine le è stata diagnosticata una rara forma di cancro© Fabiosa Media

In conclusione, come la storia di Emma ci insegna, le donne devono prendersi cura della propria salute intima in maniera costante e non rimandare i controlli e gli esami ginecologici, soprattutto se sospettano che ci sia qualche problema.

Non esitare a condividere questo articolo e continua a sensibilizzare su questo tema di vitale importanza.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.