Nove cose che il seno può rivelare sulla tua salute

Ogni donna sa che è importante prendersi cura del seno e farsi controllare regolarmente. E che anche i problemi più lievi non possono essere ignorati. Qui sotto elenchiamo i più comuni cambiamenti del seno e ti spieghiamo cosa potrebbero significare.

1. Crescita del seno

Tinatin / Shutterstock.com

Ci sono diversi fattori che influenzano la crescita del seno:

  • aumento di peso;
  • gravidanza;
  • assunzione di farmaci ormonali contenenti estrogeni o progesterone.

Non preoccuparti, potresti semplicemente aver bisogno di un reggiseno più grande.

2. Riduzione del seno

Se noti che il seno si è ridotto di dimensioni, significa che hai perso peso oppure che la quantità di estrogeni nell'organismo è diminuita. Se la riduzione delle dimensioni del seno è accompagnata da acne o perdita dei capelli, può trattarsi di sindrome dell'ovaio policistico.

3. Seno cadente

jellyd0nut / Imgur

La forma del seno si eredita insieme alle informazioni del DNA. Tuttavia, col tempo il seno può diventare cadente. I mammologi spiegano che questi cambiamenti sono legati alle gravidanze e all'età della donna. In questo caso, è importante scegliere il reggiseno giusto, anche se stai allattando. Il controllo del peso, l'esercizio e, naturalmente, le creme rassodanti possono rappresentare un aiuto ulteriore.

4. Noduli al seno

I cambiamenti interni ai tessuti del petto sono assolutamente normali e fortemente legati al ciclo mestruale. Se i noduli sono simmetrici e compaiono nella zona delle ascelle, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico, anche se sono un po' dolorosi. Ma, se compaiono in un solo seno e sembrano "sbrigliati", attenzione: è necessario consultare il medico.

5. Densità

La densità del seno è un concetto duplice, dato che alcune donne hanno più ghiandole e altre meno. È più difficile diagnosticare il cancro nelle donne con tessuti del seno densi: il tumore ha lo stesso identico aspetto delle ghiandole ingrossate. Quindi, è meglio sottoporsi a un'ecografia supplementare.

6. Dolore

Africa Studio / Shutterstock.com

Ci sono molti fattori che provocano dolore al petto, ma molti sono piuttosto innocui. Se bevi diversi caffè, molto probabilmente entrambi i seni ti faranno male. Il dolore può anche presentarsi se indossi un reggiseno non adeguato. Altri fattori includono:

  • mancanza di ferro;
  • cancro al seno;
  • malattie della tiroide.

7. Capezzoli introflessi

I capezzoli introflessi sono normali, se li hai sempre avuti così. Il problema va preso seriamente quando invece si tratta di qualcosa di atipico per te. Può trattarsi di tumore e devi quindi consultare il medico. Ma attenzione! Un simile problema può anche presentarsi nelle donne che indossano di continuo reggiseni sportivi, anche durante il sonno.

8. Perdite dai capezzoli

Anche le cause delle perdite dai capezzoli possono essere diverse e il cancro è una delle più rare. Potrebbero essere il risultato di un aumento del livello di prolattina. Solitamente, questa anomalia richiede medicinali per la tiroide e antidepressivi. Perdite di sangue si possono verificare se strappi accidentalmente un papilloma. Ed ecco un'altra cosa: la presenza di latte può persistere per due anni dopo che hai finito di allattare.

9. Cambiamenti di colore

I cambiamenti del colore del seno e i linfonodi ingrossati sono molto spesso segnale di gravidanza. In questo caso, i capezzoli e le areole possono scurirsi. Lo stesso succede spesso con l'avanzare dell'età.

 


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

 

 

Raccommandiamo