Le palpebre cadenti non solo fanno sembrare le persone più anziane, ma possono anche avere un impatto negativo sulla vista. Si raccomanda di trattare questo tipo d'inconveniente in modo naturale. Tuttavia, le statistiche mostrano che ogni anno oltre 100.000 uomini e donne cercano l'aiuto di un chirurgo, per risolvere questo problema. Dai un'occhiata alle informazioni che abbiamo raccolto per te, e forse vorrai evitare di ricorrere a una procedura tanto costosa.

Qual è la causa del problema?

Le palpebre cadenti possono essere sempre presenti o comparire di tanto in tanto. Possono anche apparire sotto entrambi gli occhi o sotto uno solo. Pur non essendo in genere un problema serio, è meglio controllare spesso gli occhi e le palpebre, per escludere la possibilità di svariate malattie assai sgradevoli.

Le palpebre cadenti possono essere causate da varie condizioni: invecchiamento delle cellule, diabete, ictus, Horner (un disturbo che colpisce i nervi degli occhi e del viso), un tumore al cervello o qualsiasi altro disturbo che colpisce i nervi o la funzione muscolare.

goodluz / Shutterstock.com

Cure naturali che si possono eseguire da casa:

1. Bustine di camomilla

La camomilla ha un effetto antinfiammatorio che può essere di aiuto nel trattare questa condizione. Lasciare i sacchetti in frigorifero prima di posizionarli sugli occhi. Rilassarsi per 20 minuti con le bustine di camomilla adagiate sugli occhi chiusi. Inserisci questo trattamento nella tua routine e a breve ne vedrai i benefici.

2. Crema fatta in casa

Prova a creare una lozione fatta in casa con ingredienti naturali che permetteranno di ringiovanire gli occhi. Mescolare quattro cucchiai di yogurt naturale, quattro cucchiai di gel di aloe vera, due cucchiai di avena e cinque fette di cetriolo sbucciato fino a formare una pasta. Applicare la crema sulle palpebre, lasciare riposare per 20 minuti e risciacquare con acqua fredda.

belchonock / Depositphotos.com

3. Cetrioli

I cetrioli sono un ottimo rimedio per le palpebre cadenti. Mettere delle fette di cetriolo fredde sopra gli occhi e lasciarcele per 15 o 20 minuti. Sarà un momento perfetto per meditare!

4. Acqua fredda o cubetti di ghiaccio

L'acqua fredda è, sorprendentemente, un rimedio molto efficace. Lavarsi il viso con acqua fredda, in modo da fare restringere la pelle e di conseguenza ridurre l'effetto delle palpebre cadenti. Un altro metodo per sbarazzarsi del problema è quello di mettere dei piccoli cubetti di ghiaccio sugli occhi per un minuto. Questo metodo, però, è piuttosto estremo e non è adatto a tutti.

puhhha / Shutterstock.com

5. Dormire abbastanza

Sorprendentemente, il modo migliore per sbarazzarsi delle palpebre cadenti e delle occhiaie è dormire bene e a sufficienza. Alcuni dicono che è necessario dormire circa 8 ore al giorno. È abbastanza ovvio che gli occhi si stanchino se non si dorme bene.

Non è sempre facile prendersi cura di se, ma vale la pena provarci. È importante restare belle e sane!


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo