Un figlio non sapeva perché sua madre scomparisse ogni vigilia di Natale ma, dopo la sua morte, ha ricevuto una lettera con la spiegazione

VITA REALE

Un figlio non sapeva perché sua madre scomparisse ogni vigilia di Natale ma, dopo la sua morte, ha ricevuto una lettera con la spiegazione

Date November 7, 2019 18:46

Una storia di Natale è il modo più commovente per celebrare questa festività. E questa dolce storia di vita vera ti riscalderà senza dubbio il cuore.

Un uomo di nome John Dorrah ha raccontato una storia che è stata pubblicata su Chicken Soup for the Soul. Da quando è stata pubblicata, con il titolo Joy Of Christmas, è stata raccontata tantissime volte. E il messaggio è universale e senza tempo.

John ha condiviso un suo ricordo particolare che riguardava la sua incredibile madre ed è una storia di Natale che merita un applauso.

Perché sua madre scompariva

La madre di John Dorrah, Susan, era una donna molto organizzata e concentrata. Mentre molte persone aspettano pochi giorni prima di Natale per cominciare ad acquistare i regali, Susan lo faceva settimane prima.

E così, John non riusciva a capire perché, la vigilia di Natale, Susan semplicemente scomparisse per qualche ora, lasciando sola la famiglia. Mormorava qualcosa circa alcune commissioni da fare e se ne andava.

Una volta, John chiese a suo padre dove andasse la madre e lui affermò che probabilmente dimenticava qualche regalo e voleva trovarlo all'ultimo minuto. Conoscendo sua madre, John lo trovò molto improbabile, ma non poté fare altro che lasciar correre.

La scomparsa annuale di sua madre diventò qualcosa che John dovette accettare e capì che era un segreto che non avrebbe mai svelato. Tuttavia, poco tempo dopo la morte di sua madre, scoprì la verità.

Un figlio non sapeva perché sua madre scomparisse ogni vigilia di Natale ma, dopo la sua morte, ha ricevuto una lettera con la spiegazioneantoniodiaz / Shutterstock.com

Un giorno, John ricevette una lettera da un ex collega di sua madre, Robert. Robert rivelava, nella lettera, che ogni anno Susan andava a casa sua, vestita come "Mamma Natale", e portava ai suoi figli dei regali che, all'epoca, lui non poteva permettersi.

Robert rivelava che Susan offriva alla famiglia in difficoltà cose come scarpe, magliette, giocattoli, dolci, e così via.

Un figlio non sapeva perché sua madre scomparisse ogni vigilia di Natale ma, dopo la sua morte, ha ricevuto una lettera con la spiegazioneEvgeny Atamanenko / Shutterstock.com

E così si scoprì che, ogni anno, Susan aveva lasciato la sua famiglia per qualche ora per realizzare i desideri di Natale di un'altra famiglia. Che bella cosa!

Il potere di aiutare gli altri

Con tutte le cose orribili che stanno succedendo nel mondo ultimamente, c'è bisogno di altre persone che decidano di fare cose meravigliose le une per le altre.

Non è necessario aspettare di essere ricchi e privi di debiti, per dare una mano. Quel poco che si può offrire, che sia una donazione, un sorriso o anche una parola di incoraggiamento, può significare molto, per qualcun altro.

Un figlio non sapeva perché sua madre scomparisse ogni vigilia di Natale ma, dopo la sua morte, ha ricevuto una lettera con la spiegazioneJamesboy Nuchaikong / Shutterstock.com

Quindi, anche se siamo impegnati con la nostra vita, troviamo un momento per guardarci intorno e capire chi possiamo aiutare. Storie come quella di Susan vengono condivise per ricordare che gli atti di gentilezza avranno sempre un impatto che durerà per molti anni. Dimostrare amore agli altri è una delle cose più pure che, in quanto esseri umani, possiamo fare per gli altri.