"Mi sentivo in colpa". una mamma che credeva che il figlio di 5 anni fosse autistico si è emozionata quando il test del QI ha rivelato che in realtà è un piccolo genio

VITA REALE

"Mi sentivo in colpa". una mamma che credeva che il figlio di 5 anni fosse autistico si è emozionata quando il test del QI ha rivelato che in realtà è un piccolo genio

Date November 12, 2019 18:52

Esiste un interessante collegamento tra l'autismo e la genialità. Questo perché, secondo PsychologyToday, alcuni sintomi possono essere simili.

Per esempio, un bambino può essere bravissimo a concentrarsi su rare situazioni astratte e questo potrebbe indicare una forma di disturbo dello spettro autistico, ma potrebbe anche significare che il bambino ha un QI eccezionalmente alto.

Altri sintomi del DSA, come problemi comportamentali e di interazione sociale, possono essere simili a quelli di un bambino dal QI elevato che non sta ricevendo sufficiente stimolazione mentale, come nel caso di questo bimbo.

Autismo e genialità

La ventiseienne Niki Wickham si era rassegnata alla possibilità che il figlio di cinque anni fosse autistico oppure che i suoi problemi comportamentali fossero dovuti all'ADHD (disturbo da deficit dell'attenzione/iperattività).

Niki ha dichiarato che lei e suo marito sospettavano che Tyler fosse molto precoce.

Camminava a nove mesi e, a differenza degli altri bambini che si limitavano ad agitare i giocattoli, Tyler riusciva a scegliere le forme al primo tentativo.

A due anni, Tyler riusciva a completare puzzle da 100 pezzi e aveva già iniziato a leggere.

Erano tutti fantastici segnali, ma il problema era che Tyler si annoiava facilmente e, quando succedeva, iniziava a comportarsi male. Piangeva, strillava, dava spintoni agli altri bambini e così via.

Non riusciva a relazionarsi con gli altri bambini della sua età, che preferivano giocare con i pupazzi, mentre Tyler voleva imparare dai libri.

Mi sentivo in colpa per non avergli insegnato come giocare nel modo adeguato.

Ben presto, gli insegnanti cominciarono a sospettare che Tyler potesse essere affetto da ADHD e autismo. Niki ha detto di aver iniziato a fare ricerche online e di aver scoperto che molti dei sintomi di questi disturbi erano presenti in suo figlio. C'erano però anche altri sintomi che non coincidevano.

Dato che le cose non miglioravano col passare degli anni, un amico consigliò a Niki di sottoporre Tyler ad un test del QI. Fu allora che scoprirono che, a cinque anni, Tyler aveva un QI di 136.

Mi sono salite le lacrime agli occhi mentre il consulente per l'infanzia della Mensa mi spiegava che mio figlio di cinque anni, Tyler, rientrava tra l'1% delle persone più intelligenti del paese.

La mamma "sollevata e orgogliosa" ha poi ricevuto tutto il materiale necessario per assicurarsi che Tyler fosse costantemente stimolato, cosa che ha alleviato i suoi problemi comportamentali.

Per quanto desideri che Tyler raggiunga il suo pieno potenziale, non voglio che arrivi troppo presto al diploma e non lo spingerò ad essere un qualche tipo di piccolo genio. Voglio soltanto che sia un bambino felice - così come lo è al momento.

Commenti e reazioni

La gente è stata felice per la mamma, dopo aver letto la sua storia, ma qualcuno ha accennato alla possibilità che Tyler sia comunque autistico, nonostante l'elevato QI.

Ho anch'io un QI alto, leggevo all'età di 2 anni, ecc. ecc... Ma sai una cosa? Ho anche un disturbo dello spettro autistico e ho l'ADHD. Essere autistici non significa non poter avere un IQ molto più alto della media

Sai una cosa? Quando andavo a scuola prendevo sempre i voti più alti della mia classe in matematica e i più bassi in inglese e sai una cosa? Ho l'autismo

Mio figlio ha imparato a leggere da solo. Ha cominciato a leggere a 3 anni. Abbiamo dovuto cambiare le nostre password sui nostri account Amazon, PS4 e Xbox perché stava memorizzando le password e poi trasferiva il denaro così da poterlo spendere online. 3 anni. Riusciva a trovare tutti i suoi film e serie TV su Sky dall'età di 1 anno ma nostro figlio è comunque affetto da autismo.

Preoccuparsi per il proprio figlio è semplicemente uno degli aspetti dell'essere genitore. E, di solito, tutte le mamme e i papà desiderano che il loro piccolo stia bene. In questo caso, una Niki inizialmente confusa ha scoperto ciò di cui aveva bisogno per aiutare suo figlio a crescere e questo ha cambiato tutto.