Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi medici

BENESSERE & FITNESS

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi medici

Data 11 dicembre 2019

Tutti emettono flatulenze, ogni singolo giorno. Quindi, non provare a negarlo.

Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIDDK), l'emissione di gas circa 13-21 volte al giorno è normale.

Tuttavia, alcune persone producono più gas di altre. E, per tali persone, è necessario conoscere alcune comuni cause di gas eccessivi.

Cause di flatulenza

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi mediciKaspars Grinvalds / Shutterstock.com

Mangiare e bere velocemente

Quando mangi o bevi velocemente, puoi inghiottire molta aria, cosa che provoca gas. L'aria irrita lo stomaco e provoca impulsi nervosi che crea spasmi nel tratto digestivo. Ciò comporta indigestione, così il cibo inizia a fermentare e la produzione di gas aumenta.

Abitudini come fumo o chewing gum

Fumare, masticare il chewing gum e bere con la cannuccia possono portare il tuo stomaco a riempirsi d'aria, creando gas.

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi mediciBillion Photos / Shutterstock.com

Alimenti che contengono fibre

Quando mangi molti fagioli, cavoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles o crusca, sembra che niente possa essere migliore e più salutare. Tuttavia, esiste un effetto collaterale!

Emetti più flatulenze perché lo stomaco e l'intestino tenue non riescono ad assorbire parte di carboidrati, zuccheri, amidi e fibre.

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi mediciCollection of beans and lentilsAmawasri Pakdara / Shutterstock.com

Bere latte ti crea "problemi"

Lo stesso succede quando mangi altri tipi di latticini come yogurt e formaggio. La colpa è di un piccolo enzima chiamato lattasi, perché provoca flatulenze!

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi mediciAlexander Prokopenko / Shutterstock.com

Bevande gassate e drink contenenti molto sciroppo di fruttosio

Questi prodotti non fanno altro che aggiungere altro gas o nutrire i batteri nel tratto digestivo.

Inoltre, lo zucchero comporta eccessiva crescita di microrganismi patogeni nel colon, cosa che comporta eccessive flatulenze.

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi medicipuhhha / Shutterstock.com

Tuttavia, le flatulenze eccessive e maleodoranti possono essere provocate da disturbi medici, come:

  • diabete,
  • sclerodermia,
  • disfunzione della tiroide,
  • proliferazione dei batteri del colon,
  • sindrome dell'intestino irritabile,
  • diverticolosi.

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi medicifizkes / Shutterstock.com

Trattenere una flatulenza

Ecco perché, se noti che emetti flatulenze troppo spesso e ciò provoca disagio al punto da provocare gonfiore e dolore addominale, è arrivato il momento di consultare il medico!

Una cosa importante da ricordare è che trattenere le flatulenze fa MALE.

Le eccessive flatulenze potrebbero non essere così innocenti: le cause variano da bevande frizzanti a seri problemi mediciSyda Productions / Shutterstock.com

Trattenere una flatulenza può comportare dolore all'addome, malattie gastrointestinali, danni alle pareti instestinali o altri odori peggiori.

In conclusione, il gas è una parte normale della vita e non puoi smettere completamente di emettere flatulenze ma, se desideri ridurre la quantità di gas nell'organismo, cerca di evitare le cause sopracitate!

Se all'improvviso i tuoi sintomi diventano seri, prendi appuntamento dal medico.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.