Bimbo di 2 anni muore dopo overdose di antidolorifici

Al giorno d'oggi l'intossicazione dei bambini a causa dei medicinali è un problema fin troppo comune. Siete sicuri di conoscere le regole per la conservazione dei farmaci in casa?

Una tragedia ha colpito un bimbo di 2 anni, che ha perso la vita per un'overdose di antidolorifico.

E non è l'unico caso: Bimba di quindici mesi muore dopo che il cerotto antidolorifico della madre le è rimasto attaccato alla pelle mentre dormivano nello stesso letto

undefinednazir studio / Shutterstock.com

La tragedia è accaduta in una piccola cittadina

Jennifer Clarey da Tullytown, negli Stati Uniti, è stata accusata dopo che il figlioletto di 2 anni, Mazikeen, ha ingerito troppi farmaci ed è morto.

undefinedCBS Philly / YouTube

Secondo quanto riportato da ABC, il bimbo è rimasto vittima di un abuso di Vicodin. La polizia ha trovato residui della sostanza nella tazza di plastica di Mazikeen.

Le autorità riportano che al piccolo non è mai stato prescritto tale farmaco. Inoltre. è rarissimo che un antidolorifico a base di oppioidi venga prescritto ad un bambino di soli 2 anni.

Le indagini sul tragico caso sono ancora in corso. Tristemente, nulla riporterà in vita il bimbo innocente.

Cosa dovrebbero sapere i genitori

Il problema dell'overdose di medicinali è piuttosto serio e diffuso tra i bambini di questi tempi. In alcuni casi, la negligenza degli adulti è la causa di questi esiti fatali.

Quando si è troppo impegnati per imparare una lezione, la storia si ripete.

Ecco una lista di raccomandazioni che i genitori dovrebbero tenere a mente per conservare al sicuro i farmaci:

1. È severamente proibito somministrare sostanze senza prescrizione medica.

2. Conservare gli oppioidi lontano dalla portata dei bambini.

undefinedOlga Solomon / Shutterstock.com

3. Somministrarli ai piccoli solo se prescritto.

4. In caso di dubbio circa l'uso o il dosaggio, consultare un medico.

5. Tenere controllata la quantità di medicinale nel contenitori per essere sicuro che i bambini non ne stiano assumendo da soli.

6. Discutere coi piccoli circa i rischi di assumere medicinali senza autorizzazione.

undefineddidirj / Shutterstock.com

Tenete al sicuro i vostri piccoli!


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo