Hot Water Challenge: una sfida mortale tra adolescenti che porta a scottature di secondo e terzo grado

NOTIZIE

Hot Water Challenge: una sfida mortale tra adolescenti che porta a scottature di secondo e terzo grado

Date August 6, 2018 13:43

Internet è pieno di trappole e pericoli; oggi analizzeremo come anche una sfida fatta "per scherzo" tra adolescenti possa portare a terribili conseguenze. Kyland Clark, un ragazzino di 15 anni, ha subito scottature di secondo e terzo livello a causa della nuova "Hot Water Challenge", una sfida che prevede gettarsi dell'acqua bollente addosso (o a qualcuno) o berla con una cannuccia.

MattiaATH / Shutterstock.com

Uno scherzo di cattivo gusto

Kyland racconta come lui e un suo amico abbiano scoperto l'esistenza di questa sfida su Internet e deciso di provarla tra di loro. Per questa ragione l'amico ha versato per "scherzo" dell'acqua bollente su Kyland mentre stava dormendo. Davvero? Cosa c'è di divertente? Il ragazzo è stato portato immediatamente al pronto soccorso, dove è stato ricoverato per qualche settimana. Ricorda bene il doloroso incidente:

Poi mi sono guardato il petto. La mia pelle si era semplicemente staccata e quando mi sono guardato allo specchio ho visto che cadeva anche dalla faccia.

ABC 10 News / YouTube

Una bambina è morta a causa di questa sfida.

Se pensavate che Internet fosse pericoloso per il porno, potreste dover riconsiderare questa vostra idea. Purtroppo ci sono altre vittime di questa stupida mania, tra le quali una bambina di 8 anni, morta per aver bevuto acqua bollente con una cannuccia. Secondo quanto riporta ABC Action News, la bambina è stata sfidata a bere l'acqua bollente dal cugino, dopo aver scoperto il fenomeno su Internet. La piccola ha riportato ustioni severe alla bocca e alla gola, ed è morta alcuni mesi dopo.

ABC Action News / YouTube

Ma anche gli adulti possono comportarsi stupidamente

Sembra impossibile da credere, ma i bambini non sono i soli a essere influenzabili riguardo a queste sfide stupide e pericolose: di seguito trovate un video di un adulto che si versa dell'acqua bollente addosso da solo.

È bene dialogare coi propri figli preventivamente, per essere sicuri che non si trovino coinvolti in qualche stupido trend.

Cosa fare in caso di scottature?

Se le scottature sono derivanti da acqua bollente, è importante agire subito. Secondo i medici, il primo passo in ogni caso di scottatura è rimuovere dalla pelle qualsiasi cosa stia bruciando. Dunque, è importante in questo caso togliere subito i vestiti bagnati ed allontanarli dal corpo. Poiché l'acqua bollente causa severe ustioni che vanno trattate con urgenza, recarsi subito al pronto soccorso più vicino è la soluzione migliore. L'obiettivo è prevenire delle infezioni, in quanto queste sono il principale pericolo di scottature di tale portata. In questi casi si usano solitamente antibiotici topici e bende sterili.

Africa Studio/ Shutterstock.com

Per favore, diffondete l'informazione e avvisate i vostri amici della pericolosità di queste "sfide" mortali. Questi trend possono sembrare stupidi ed ovvi, ma per alcune persone, specialmente i più piccoli, ignari del pericolo, potrebbero trasformarsi in un gioco mortale.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.