La 'mamma miracolata' che diede alla luce un neonato mentre era in coma è morta

La 'mamma miracolata', Sharista Giles, che diede alla luce un bambino mentre era in coma è morta lunedì. La sua dipartita si è trasformata in una perdita devastante per la famiglia e il piccolino.

Storia della 'mamma miracolata'

Sharista Giles venne ribattezzata a livello nazionale come la "mamma miracolata" dopo che diede alla luce il figlio mentre era in coma. La sua storia generò un'enorme attenzione pubblica diversi anni fa.

La ventenne Sharista stava tornando a casa da un concerto quando venne coinvolta in un orribile incidente d'auto. Sharista, che era incinta di 5 mesi, fu ricoverata in ospedale con gravi ferite e danni cerebrali. I dottori non erano sicuri che si sarebbe ripresa.

Mentre era in coma, Giles diede alla luce un bambino. Si chiama Leighton ed è un bimbo normale, sano e felice.

4 mesi e due giorni dopo l'incidente, la ragazza improvvisamente si svegliò dal coma. La famiglia ha dichiarato che l'esperienza vissuta con Sharista le ha fatto credere nei miracoli.

Quando Sharista vide il suo piccolo e lo strinse tra le braccia per la prima volta dopo il suo miracoloso risveglio, era al settimo cielo avendolo atteso tanto a lungo. Sua zia Beverly disse:

Se sei una madre, riconosci il legame e lei aveva quel legame con suo figlio.

Così perfetta!

Tragica perdita

Lunedì 21 maggio, tristemente, Sharista Giles è morta. Secondo quanto riferito, la causa della morte è stata un arresto cardiaco che molto probabilmente è avvenuto in seguito alle complicazioni che si sono verificate dopo l'incidente automobilistico.

La scomparsa di Sharista ha rappresentato una tragica perdita non solo per la sua famiglia, ma per tutti coloro che hanno sentito parlare della storia della 'mamma miracolata'.

Le nostre condoglianze vanno alla famiglia per la loro tragica perdita. Riposa in pace, cara Sharista.