Donna condannata a 20 anni di galera per aver lasciato che le figlie di 5 e 6 anni venissero stuprate da due uomini

Notizie

December 25, 2018 17:21 By Fabiosa

Crudeltà ingiustificabile! Una donna di 25 anni, madre di due bambine, è stata condannata a 20 anni di galera dopo che si è scoperto che aveva permesso che le due figlie fossero abusate sessualmente da due uomini.

atalanta / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Attenzione! Gli abusi sui minori sono più frequenti di quanto ci si aspetti

Queste ragazzine meritano giustizia!

Morgan Summerlin, dalla Georgia, è stata condannata a 20 anni di prigione per le cose orribili che ha fatto alle due figlie di 5 e 6 anni. Morgan ha convinto la giuria di aver permesso a due uomini di abusare sessualmente delle figlie in cambio di denaro.

Summerlin è stata dichiarata colpevole di crudeltà di primo grado nei confronti delle figlie. Le bambine hanno descritto come lei le abbia condotte a casa dei due sconosciuti che hanno abusato sessualmente di loro.

olya polya / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Orrore! La varietà di abusi sui minori fa gelare il sangue ma conoscerla è utile per sconfiggerli

L'avvocato di Morgan ha spiegato in tribunale che la sua cliente soffriva di abusi domestici e sessuali da bambina, cosa che probabilmente ha influenzato il suo comportamento con le proprie figlie. 

Anche la madre di Morgan ha subito accuse, in quanto pare che fosse a conoscenza degli abusi e che non ha fatto niente per proteggere le bambine.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da F O L A S A D E (@folasadeomobadan) in data:

Entrambi gli uomini che hanno abusato delle figlie sono stati giudicati colpevoli di stupro. Secondo la CBS News, sono stati condannati in precedenza quest'anno per un caso simile.

Cosa fare se si viene a conoscenza di un abuso sui minori?

Gli adulti hanno il compito e la responsabilità di difendere e proteggere i bambini e gli adolescenti. Se si viene a conoscenza di un abuso a danno di un minore bisogna subito agire! 

Donna condannata a 20 anni di galera per aver lasciato che le figlie di 5 e 6 anni venissero stuprate da due uominiTomsickova Tatyana / Shutterstock.com

In questo caso è possibile far riferimento a:

  • Forze dell’Ordine, la Procura presso il Tribunale Ordinario, la Procura presso il Tribunale per i Minorenni: se si viene a conoscenza di un abuso la denuncia è un passo necessario. Le Forze dell’Ordine e la Procura presso il Tribunale Ordinario hanno il compito di individuare l’abusante e accertarne le responsabilità, mentre la Procura presso il Tribunale per i Minorenni si occupa della tutela del bambino.
  • Servizi Sociali Comunali, Consultori ASL: se ci sono dei dubbi rispetto ad un abuso, i servizi sociali hanno il compito di svolgere un’indagine psico-sociale.
  • Telefono Azzurro: per ricevere una consulenza da parte di professionisti esperti contattare il numero 1.96.96, oppure il Servizio 114 Emergenza Infanzia, per fare una segnalazione. 

LEGGETE ANCHE: Come prevenire gli abusi sui minori? I dieci fondamentali consigli che chiunque può mettere in pratica

Le due bambine ora sono sotto la custodia dei familiari. Speriamo che una volta cresciute siano in grado di dimenticare l'orrore che hanno dovuto subire a causa della propria madre.