Abbandonata dalla madre a 12 anni. Sarah Ferguson ricorda quei terribili momenti: "Ci

Abbandonata dalla madre a 12 anni. Sarah Ferguson ricorda quei terribili momenti: "Ci sono state urla e se n'è andata."

Famiglia Reale

September 10, 2019 15:40 By Fabiosa

Perdere una persona amata, soprattutto un familiare, è uno degli eventi più terribili che si possano vivere, e molti non si riprendono mai del tutto da quel dolore.

La Duchessa di York, Sarah Ferguson, ha perso la madre in un incidente automobilistico nel 1998. Nonostante non fossero molto legate, è rimasta devastata dall'accaduto.

Susan Barrantes aveva abbandonato Sarah a soli 12 anni; la disperazione di non averla più al mondo, però, è ancora viva nella sua mente.

LEGGETE ANCHE: Che cattiveria! Alla Principessa Charlotte è ‘vietato’ avere una ‘migliore amica' a scuola, secondo una giornalista

Susan è deceduta dopo che la Range Rover che guidava è stata coinvolta in uno scontro frontale con un furgone.

Il triste ricordo di Sarah Ferguson

In un numero del 2007 di Harper's Baazar, la Duchessa ha rivelato tutta la crudeltà della sua defunta madre. Inoltre, l'ha indicata come la causa principale della sua scarsa autostima.

Sarah ha spiegato che la donna è uscita dalla sua vita quando lei aveva appena 12 anni, al ritorno da un viaggio in Sudamerica.

Ferguson ha ricordato:

"Mamma è tornata da un viaggio in America del Sud, è entrata nella nostra casa di campagna e ha detto a mio padre, che non sospettava nulla: 'Me ne vado.' Ci sono state urla e grida, e poi se n'è andata via."

Come se non fosse abbastanza tragico, la Duchessa ha anche svelato che le ultime parole della madre sono state: "Non mi piacciono i tuoi capelli." Infatti, non era d'accordo che la figlia cambiasse acconciatura.

LEGGETE ANCHE: "Archie farà come ha fatto lei:" Meghan non permette al padre di conoscere il nipotino e i fans si scatenano

Ferguson ha trascorso gran parte della vita credendo che il suo carattere ribelle fosse stata la causa della separazione dei genitori, e questo l'avrebbe anche spinta a trovare consolazione nel cibo. Anche se sono ormai passati anni, la 59enne ha ammesso che le ferite non sono ancora rimarginate.

Il perdono

Mesi dopo la morte della madre, Sarah Ferguson ha deciso di compiere un vero atto di coraggio. Ha perdonato la madre per tutto il dolore che le aveva provocato, scrivendole una commovente lettera.

Ecco alcune frasi di Sarah:

"...Ora guardo al passato e ti ringrazio, perdono e amo di più. Mi hai dato la forza di vivere la vita in modo differente. Sono convinta che non sarei mai diventata la persona forte che sono ora se non avessi fatto i conti con il senso di abbandono che ho provato."

Poi ha firmato la lettera come 'Your fish face', letteralmente 'La tua faccia da pesce', nomignolo con cui la madre la chiamava da piccola.

L'abbandono è uno strazio per chiunque lo viva ma Sarah ha saputo elaborare i sentimenti negativi e trasformarli in perdono. Che donna sensazionale!

LEGGETE ANCHE: Senza cuore! Il Principe Carlo ha impedito a Harry di esaudire l'ultimo desiderio dopo la scomparsa di Diana