I rimedi casalinghi naturali per rimuovere il tartaro e prevenire la sua formazione

Salute e Stile di vita

Senza un'accurata igiene orale il tuo organismo non è in grado di mantenere sana la flora batterica presente nel cavo orale, afferma Mayo Clinic. Solitamente i medici consigliano di andare ogni sei mesi dal dentista per sottoporsi alla pulizia dentale, che è finalizzata alla rimozione dei depositi di placca e tartaro. Secondo WebMD il tartaro, che non è semplice da rimuovere, rende più difficile una pulizia accurata dei denti e aumenta il rischio di carie e infezioni.

Naturalmente è importante andare dal proprio dentista regolarmente, ma puoi anche includere delle semplici abitudini nella tua routine quotidiana per ridurre la formazione del tartaro. Questi rimedi ti aiuteranno a mantenere un'adeguata igiene dentale e a prevenire l'emergenza tartaro. Inoltre sono completamente naturali e e non costano praticamente nulla.

Aceto di mele

 

Versa un po' di aceto di mele in una tazza e immergi il tuo spazzolino da denti. Lascialo a mollo per alcuni minuti e dopo strofinati i denti. Risciacqua bene. Ripeti una o due volte a settimana. Ricorda che l'aceto di mele non dovrebbe essere usato troppo spesso, né tenuto in bocca troppo a lungo, poiché potrebbe danneggiare i denti.

Bicarbonato di sodio

Per rimuovere il tartaro dai denti, metti un po' di bicarbonato e un pizzico di sale sullo spazzolino. Spazzola i denti normalmente e dopo risciacqua.

Puoi anche preparare un ottimo collutorio con il bicarbonato. Mescola 1/2 tazza di bicarbonato di sodio, 1 tazza di acqua, 10 gocce di olio di limone, 4 cucchiai di glicerina vegetale e un cucchiaio di aloe vera. Questo rimedio può essere usato abbastanza spesso - una o due volte a settimana.

Frutta e frutti di bosco

La tua frutta preferita può aiutarti a combattere il tartaro. Prendi semplicemente un po' dei tuoi frutti rossi preferiti (più probabilmente sono le fragole e i pomodori) e strofinali sui denti. Lascia agire il succo del frutto sui denti per circa cinque minuti. Ridurrà l'accumulo di tartaro. Risciacqua con il bicarbonato di sodio e acqua tiepida. I limoni e le arance, insieme ai frutti di bosco, sono ottimi per rimuovere il tartaro.

Oltre a questi consigli, non dimenticare di lavarti i denti e di usare il filo interdentale regolarmente, e avrai sempre un sorriso splendente. Prima di usare questi rimedi, consulta il tuo dentista!