10 esercizi con fasce elastiche di resistenza per avere dei glutei da sogno

10 esercizi con fasce elastiche di resistenza per avere dei glutei da sogno

Stile di vita & Community

April 13, 2018 02:57 By Fabiosa

Le fasce elastiche di resistenza sono uno degli attrezzi sportivi più economici e convenienti che si possano trovare sul mercato per fare esercizio fisico. Anche se il loro utilizzo è molteplice e vario, sono particolarmente efficaci per tonificare i glutei. Lena Marti, una personal trainer certificata nella città di New York, negli Stati Uniti, conferma che le fasce elastiche sono eccellenti per attivare i muscoli del fondoschiena.

L'esperta dice però, che realizzare solamente questi esercizi non garantisce risultati visibili nell'aumento delle dimensioni del fondoschiena e ciò è dovuto al fatto che i glutei hanno dei muscoli molto grandi che necessitano di un carico di peso maggiore in modo da potersi sviluppare e crescere. Sono però ottime per riscaldarsi o da fare al termine di un allenamento.

Non bisogna smettere di fare i seguenti 10 esercizi se si vogliono avere i glutei di una modella.

1. I salti di caviglie - 20 ripetizioni.

Cercare di non lasciare che il corpo si alzi troppo in alto perché facendo ciò si atterra con il peso sui talloni anziché sulla punta delle dita dei piedi.

2. Passi laterali - 20 ripetizioni.

Cercare di mantenere il peso nella parte centrale del corpo mantenendo questa zona compatta e mettendo una tensione costante sulla fascia.

3. Scalciare al contrario - 20 ripetizioni.

Se si sente che la parte bassa della schiena si inarca quando si scalcia, fare dei movimenti più piccoli. Cercare di non mettere alcun peso sulla gamba con la quale si danno i calci quando si torna a terra.

4. Camminare con le fasce - 20 ripetizioni.

Assicurarsi di tenere la schiena piatta e le spalle indietro in modo da non chinarsi.

5. Squat laterali raddrizzando le gambe dopo ogni squat - 20 ripetizioni.

Assicurarsi che il petto sia ben sollevato, anziché arrotondato, e mantenere la schiena ben dritta.

6. Esercitare i fianchi  - 20 ripetizioni.

Mantenere il bacino basso, senza inarcare la schiena.

7. Posizione da "Idrante" - 20 ripetizioni.

Mantenere il tronco ben compatto, in modo da rimanere stabile senza muovere i fianchi.

8. Posizione a ponte, alternando l'estensione delle gambe - 20 ripetizioni.

Concentrarsi al fine di toccare il pavimento con i talloni e non con le dita dei piedi.

9. Calci d'asino - 20 ripetizioni.

Più tempo si trascorre sostenendo la parte superiore del corpo, più sarà teso il muscolo, costringendo quindi i glutei a lavorare di più.

10. Aprire le ginocchia con le gambe per aria - 20 ripetizioni.

Se è troppo difficile aprire le ginocchia con le gambe per aria, lasciare i piedi sul pavimento e fare lo stesso movimento.

È possibile avere dei glutei da sogno, basta imparare ad usare le fasce di resistenza facendo questi esercizi.

Fonte: Shape


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.