VV la rieducazione alimentare! L'Intuitive Eating insegna ad ascoltare le richieste del pr

VV la rieducazione alimentare! L'Intuitive Eating insegna ad ascoltare le richieste del proprio corpo!

Salute e Stile di vita

March 8, 2018 15:28 By Fabiosa

“Siete liberi di mangiare tutto quello che vi pare” – una formula magica, un grande sogno che, purtroppo, non può diventare realtà. Oppure ci sbagliamo? La risposta è…ambigua – sì e no! Comunque, cerchiamo di mettere puntini sulle “ì” e parliamo della “dieta tra virgolette” – l’Intuitive Eating o Mangiare Intuitivamente!

Non si può dire che l’Intuitive Eating sia una vera dieta. Diremmo che Mangiare Intuitivamente è un approccio o, meglio, uno stile di vita che insegna come uno deve saper distinguere segnali e sensazioni sia fisici che mentali che il proprio corpo ci indica.

Non esistono gli alimenti “cattivi” o che “fanno ingrassare a seconda dell’Intuitive Eating,”. Questa è una mentalità stereotipata, motivata da pregiudizi e false credenze. “I cibi etichettati” (come “junk food”) sono uno stereotipo ormai obsoleto.

Dean Drobot / Shutterstock.com

Dunque, Mangiare Intuitivamente non è una dieta perché non ci sono le regole da seguire? – No! Si può sembrare che non ci siano “le regole del gioco”, tuttavia ci sono i principi da rispettare.

Innanzitutto, uno deve ascoltare il proprio corpo e capire le proprie esigenze. Per incoraggiarvi, sottolineiamo che ciascuno di noi possiede la saggezza intuitiva. Osserviamo i bambini che, in maniera precisissima, capiscono: quando hanno ancora fame o quando lo stomaco è pieno, di conseguenza, smettono subito di mangiare.

Evgeny Atamanenko / Shutterstock.com

Purtroppo, noi siamo diventati molto selettivi, non ci fidiamo facilmente, perché gli stereotipi dei “cibi cattivi” ci seguono ovunque. Per essere in grado di ascoltare e capire, cosa vuole dirci il proprio corpo, dobbiamo far rinascere la nostra capacità di fare scelte intuitive. Dobbiamo diventare bambini che seguono il loro istinto naturale.

Per avere successo è necessario prendere in considerazione i seguenti principi dell’Intuitive Eating:

  1. Rifiutare la mentalità della dieta
  2. Onorare la fame
  3. Fare pace con il cibo
  4. Sfidare il “poliziotto interno”
  5. Rispettare la sazietà
  6. Scoprire il fattore soddisfazione
  7. Onorare le emozioni senza utilizzare il cibo
  8. Rispettare il corpo
  9. Fare esercizio fisico
  10. Onorare la salute

Alena Ozerova / Shutterstock.com

Che ne pensate: siete in grado di far rinascere il proprio mangiatore intuitivo innato? Fateci sapere!