100 storie da raccontare prima di dormire! Un libro in cui le eroine sono principesse di carne e ossa come Bebe Vio

Ispirazione

March 2, 2018 18:22 By Fabiosa

C’era una volta una schermitrice italiana chiamata Bebe Vio.

In questo modo deve cominciare una delle storie del libro Storie della buonanotte per bambine ribelli di Francesca Cavallo ed Elena Favilli. Di cosa tratta il libro? Storie della buonanotte descrive le storie delle donne più importanti nel mondo a cause delle proprie esperienze. Si tratta del secondo libro dopo il successo che ha avuto il primo con 100 storie.

Storie della Buonanotte per bambine ribelli / Francesca Cavallo, Elena Favilli Book Cover: © Timbuktu Labs, Inc (2017)

L’obiettivo principale delle autrici è quello di aiutare i bambini a raggiungere i propri sogni, anche se a volte può sembrare una faccenda difficile. Tra le pagine del libro troveremo storie di donne che hanno superato degli ostacoli, che hanno lottato fino alla fine nonostante le difficoltà. Tutte le grandi donne di questi racconti hanno vissuto dei momenti complessi e sicuramente anche loro hanno pensato che non ce l’avrebbero fatta, ma solo colui che persevera riesce a vincere e, per alcune di loro, la vittoria se traduce in medaglie.

Il libro è diventato simbolo di libertà non solo per tutti i bambini ma anche per i genitori e molti adulti, che sono ora pronti a comprare il secondo volume in cui troveremo 100 eroine, quindi 100 storie a modo di favole.

Nel mondo c’è ogni tipo di eroina, da quella che canta fino a quella che partecipa alle gare di scherma. A rappresentare l’Italia fa un’entrata trionfale...Bebe Vio! Tutti abbiamo sentito parlare della storia di questa ragazza che da bambina fu colpita da una meningite che ha avuto come conseguenza l’amputazione delle gambe e gli avambracci. Anche se molta gente ha pensato che quella sarebbe la fine del suo sogno, in realtà è stato non solo l’inizio del sogno, ma della carriera e della vita. Oggi, tutti i bambini potranno leggere, raccontare e persino utilizzare la sua storia come esempio per andare avanti.

Altre donne come Beyoncé, J.K rowling, Beatrix Potter e Mary Shelly sono solo alcune delle 100 donne che hanno avuto la fortuna di far parte di questo omaggio ai sogni. Cantanti, campionesse, imprenditrici e così tante cose, perché per fare tutto ciò che desideriamo, basta sognare ed avere un po’ di pazienza e perseveranza!

Storie della Buonanotte per bambine ribelli / Francesca Cavallo, Elena Favilli Book Cover: © Timbuktu Labs, Inc (2016)

Per poter fare il primo volume, sono stati 75 i paesi a sostenere l’idea di Elena e Francesca, e in questa seconda occasione, le donne hanno deciso di fare una raccolta fondi su Kickstarter.

Forse questa sia una bella maniera di raccontare le favole, attraverso storie della vita reale con dei personaggi reali che hanno le stesse opportunità e le stesse difficoltà di tutti gli altri. Forse sia questo il modo adeguato di portare avante una società senza pregiudizi né stereotipi.

Avete già letto il libro? Chi saranno le altre donne?

Fonte: greenMe