Silvio Muccino scappa dalla sua carriera per due anni e torna per raccontare cos'è succes

Silvio Muccino scappa dalla sua carriera per due anni e torna per raccontare cos'è successo: "Avevo bisogno di andare via, di cambiare aria"

Celebrità

March 8, 2018 11:06 By Fabiosa

Ricordate chi è Silvio Muccino? Forse per alcuni sarà difficile ricordare in un primo momento chi è, oltre ad essere il fratello di Gabriele, ma poi se parliamo di film come Parlami d’amore o Le leggi del desiderio sicuramente riusciranno a ricordare subito l’attore romano.

gettyimages

Dove sono stati i suoi bellissimi occhi azzurri durante gli scorsi due anni? Silvio è tornato per raccontare a Non è l’arena cos’è successo negli ultimi due anni e qual è il suo nuovo progetto.

Non c’è ancora un bel rapporto con la famiglia. Dopo tutto ciò che è successo con suo fratello Gabriele Muccino, Silvio ha deciso di allontanarsi  volontariamente dal fratello e da tutta la famiglia che l’ha costretto a dare una falsa testimonianza invece di dire la verità. Il mondo di Silvio non è mai stato lo stesso e durante anni si è pentito per la decisione presa, tuttavia, oggi torna un po’ più sereno e in pace a raccontare un’altra volta a Massimo Giletti cosa ha fatto negli ultimi due anni.

Se n’è andato e due anni sono trascorsi prima di sorridere un’altra volta. L’attore e regista ha lasciato Roma e ha cominciato una nuova avventura in Umbria, insieme "ai lupi e ai cinghiali”. Sicuramente non è stato facile arrivare in campagna dopo di vivere sotto l’occhio pubblico dai 16 anni, tuttavia ce l’ha fatta ed è riuscito a conoscere persone straordinarie in quella casa nelle campagne:

Sono arrivato in questa casa in campagna dove non c'era niente se non delle persone straordinarie, umanamente meravigliose. Ho deciso di rimetterla in piedi così come ho rimesso in piedi me stesso, tanto che mi sono fatto da solo i mobili come una sorta di falegname.

gettyimages

Rimettersi in piedi, questo è il riassunto di tutto un processo che ha durato due anni. Tre giorni fa, quando Massimo gli ha chiesto perché aveva preso quella decisione, Silvio ha risposto con sincerità che nemmeno lui sapeva molto bene perché, ma che l’unica cosa che aveva preso in considerazione era il suo desiderio di lasciare tutta quella storia indietro e andarsene a vivere un’altra vita:

Sapevo solo che era necessario per me. (...) Avevo bisogno prima di ripartire, di ritrovarmi. Era come aver passato tanto tempo a decostruire, decostruirmi per arrivare poi a trovare il coraggio di denudarsi.

Dopo l’intervista avuta due anni fa con la stessa persona nello stesso programma, Silvio ha sentito il bisogno di scappare e trovare qualche risposta. È tornato con nuove esperienze, alcune risposte ed un nuovo libro “Quando eravamo eroi” dove non parla, però, della famiglia:

Io auguro il meglio alla mia famiglia ma il dialogo ce l'ho con me stesso al momento. Non so se Gabriele leggerà il mio libro ma posso assicurargli che non parla di famiglia.

gettyimages

Dobbiamo aspettare ancora per sapere sui nuovi progetti di Silvio e i suoi nuovi passi, che saranno sicuramente su una strada un po’ più tranquilla e bella.

Fonte: GOSSIP.it