13enne costruisce "tiny house" nel giardino dei suoi genitori utilizzando materiali di seconda mano!

Ispirazione

Le vacanze sono arrivate per Luke Thill!

Le lezioni a scuola finiscono e cominciano le vacanze. I bambini sono pronti per andare in spiaggia, in montagna, visitare la famiglia o costruire un casa. Aspettate… costruire una casa?

Anche se la maggior parte del tempo durante le vacanze cerchiamo di stare fuori casa, alcune persone restano a casa per riposare, fare le pulizie e altre cose. In questa occasione, la famiglia di Luke è restata a casa e, per sfruttare il tempo, Luke ha deciso di fare un’attività molto divertente e diversa.

Luke Thill, 13 anni, di Dubuque in Lowa ha molto talento e dinamismo. Il ragazzino ha costruito la propria casa nel giardino dei genitori. Ha raccontato sul proprio canale Youtube che fatto questo progetto durante le vacanze estive, spinto dalla noia. Ha visto diversi video e ha letto informazione su come farlo e, finalmente, ha preso la decisione.

Ci ha messo circa un anno per avere i soldi e il materiale necessario. Per ottenere i soldi è andato a tagliare i prati dei vicini di casa, inoltre ha anche fatto una raccolta fondi online. Luke è stato molto intelligente per portare avanti il suo progetto. Ha avuto bisogno di tutto l’aiuto possibile per poter tenere tutto a posto. Ad esempio, quando ha avuto bisogno di un elettricista per installare la corrente elettrica, ha chiamato ad un amico elettricista e in cambio Luke gli ha pulito tutto il garage. Da un altro canto, il 75% del  materiale utilizzato era di seconda mano, soprattutto della casa di sua nonna, e la porta della piccola casa è stata un regalo da parte di un amico dello zio. Tutto era sotto stretto controllo.

LEGGETE ANCHE: Costruire una straordinaria casa da hobbit nascosta nel Galles costa solo 3.000 sterline

Mi piace che sia minimalista”, ha detto alla rivista The Des Moines Register. Poi ha continuato: “Volevo una casa senza un prestito bancario. Questa è la mia prima casa”. È davvero bella e semplice: misura 8-9 metri quadrati, è dotata di elettricità, ma non di acqua. Per coloro che sono curiosi, Luke ha fatto un video spiegando ogni dettaglio.

Anche se è stato il suo progetto, Luke ha ricevuto aiuto dai suoi genitori, sia per fare la casa che per tenere i conti. Nonostante ciò, il padre di Luke, Greg, ha specificato che è stato Luke ad ottenere la maggior parte dei soldi  e che ha costruito la maggior parte della casa.

Era la possibilità che un bambino facesse qualcosa di più che giocare ai videogiochi,” ha detto Greg. “Gli ha dato una lezione di vita.”

Avere una casa propria è il sogno di quasi tutti i ragazzi. Avere un posto in cui loro possano studiare, riposare, mangiare, parlare con gli amici, giocare, e fare tante altre cose! Ad esempio, Luke ha un materasso gonfiabile che utilizza come letto, alcune volte Luke si dorme lì. All’esterno della casa ci sono anche un barbecue e dei fiori.

Se i vostri ragazzini hanno un sogno, è il momento di incoraggiarli! A questo ragazzo gli farebbe molto piacere sapere che il suo progetto serve a ispirare tante persone, ma soprattutto i ragazzi:

Voglio dimostrare ai ragazzi che è possibile costruire qualcosa a questa età.

Avreste aiutato anche voi i vostri bambini a costruire la propria casa?

Fonte: ABC News

LEGGETE ANCHE:

Coppia decide di costruire una casa dal niente. I risultati sono oltre ogni aspettativa

Ha impiegato quindici anni per costruire questa cappella incredibile, ed è giusto che tutti dovremmo ammirarla!