Lo stato di Pennsylvania crea legge per impedire ai padroni di lasciare i loro animali domestici al freddo

Animali

Ci sono delle leggi e diritti per gli essere umani. Ora ce ne sono anche per gli animali.

Tutti abbiamo il diritto di vivere senza preoccuparci dei pericoli. Anche se dobbiamo fare attenzione, vivere una vita tranquilla dovrebbe essere il nostro obiettivo. Per fortuna, alcune istituzioni garantiscono questo processo.

gettyimages

Per anni diverse associazioni hanno lottato per i diritti degli animali, e la lotta continua ancora oggi. Poco tempo fa in Italia la Lega Antivivisezione ha raggiunto un obiettivo importante. Il consiglio comunale tiene ora in conto la presenza degli animali nei circhi, e il prossimo passo consiste nell’eliminare tutti i tipi di attività svolte nei show in cui gli animali partecipano. Ma cosa succede con le persone come te e me? Abbiamo la responsabilità di prenderci cura di questi esseri?

gettyimages

Ci sono persone nel mondo che non prendono in considerazione i bisogni degli animali e sono perfino cattive. Ad esempio, in questa epoca fredda è molto importante capire che così come la temperatura può avere un effetto positivo o negativo nel nostro corpo, accade lo stesso con gli animali.

 Per questo motivo, lo stato di Pennsylvania negli Stati Uniti ha deciso di creare una legge per tutti i casi di abbandono. La legge impedisce ai padroni di lasciare gli animali domestici al freddo. Pertanto, i padroni devono permettere ai piccoli cani, gatti e altri animali di stare all’interno di qualsiasi posto caldo in modo da garantire stabilità e comfort.

Non dovete lasciarli fuori”, ha detto Paul Tobin, l'ufficiale della contea di Mercer. “La nuova legge è molto chiara”.

LEGGETE ANCHE: Doug the Pug, il simpatico carlino di Ohio considerato “il cane celebrità” che conquista il web!

Secondo questa legge nessun cane può essere tenuto per più di 30 minuti a temperature superiori a 90 o sotto i 32 gradi Fahrenheit. Ci sono alcune eccezioni alla legge, tra cui fare una passeggiata con il cane.

gettyimages

Nei casi di tortura, abbandono e qualsiasi gesto che possa causare ferite, le sanzioni potrebbero raggiungere 15.000 dollari e sette anni in prigioni. Quindi, una persona può affrontare accuse di crimine a causa di tortura intenzionale e violenza fino al punto di causare ferite gravi o la morte.

Fonte: WKBN

LEGGETE ANCHE: Endal, il cane da assistenza, ha aiutato un uomo in sedia a rotelle a sopravvivere ad un incidente stradale

Raccommandiamo