Mangiava tutti i giorni pagnotte di pane, due litri di soda e pesava 94 chili. Ma in due anni ha perso 46 chili!

Ispirazione

January 15, 2018 17:01 By Fabiosa

Pazienza e impegno è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per raggiungere tutti i nostri obiettivi.

Nel 2016 Paloma Neves di 28 anni si è resa conto del grosso problema che aveva: la donna non poteva respirare a causa del suo peso. Siccome il fatto di non essere nemmeno in grado di respirare come al solito l’ha spaventata, ha deciso di cominciare a fare degli esercizi e mettere da parte tutte quelle cose che non l'aiutavano a perdere peso.

"Mangiavo 4 pagnotte di pane e bevevo 2 litri di soda al giorno, ma ho cambiato e ho perso 46 kg"

Paloma è una donna molto bella, ne metteva in evidenza il suo viso anche con molti chili in più. Cinque anni fa si è sposata e fin da quel momento hanno cominciato dei grossi cambi nel suo corpo. Mangiava almeno tre volte alla settimana fast food, panini francesi e due litri di soda al giorno, e la quantità di cibo era esagerata. I chili del suo corpo hanno aumentato: Paloma aveva 46 chili in più e i problemi hanno cominciato.

Fare delle attività quotidiane è stato molto difficile, come ad esempio abbassarsi. Rendendosi conto dell’importanza che aveva il peso del corpo nelle condizioni di salute, a metà giugno ha cominciato a mangiare in un modo migliore, consapevole di dover includere nella sua dieta delle verdure invece da pane e soda. Ma, come tutti gli inizi, non è stato facile.

"Lo zucchero mi mancava sempre, ma avevo la convinzione che se scivolassi nel piano, ritarderebbe il raggiungimento dei miei obiettivi "

Precedentemente, la Neves aveva cercato di dimagrire con numerosi metodi: diete e persino medicine ma senza prescrizione medica. Purtroppo la cura è stata peggiore della malattia e gli effetti della medicina hanno provocato un effetto rebound nel suo organismo e Paloma è diventata più grassa da prima. Poi, a giugno, quando ha cominciato un’altra volta a cambiare le abitudini alimentari ha attraversato dei momenti difficili in cui il suo corpo aveva bisogno in qualche modo di ritornare proprio a ciò con cui stava lottando. La astinenza, l’ansia e persino le vertigini hanno cominciato a far parte delle sue giornate. Per fortuna, Paloma si è resa conto che si trattava di una reazione normale del suo corpo.

“Le braccia, le gambe e soprattutto l'addome hanno assunto forme definite che non avrei mai immaginato di avere"

Addio al riso e il pane e benvenute le insalate e grigliate. Parallelamente, è andata in palestra per fare esercizi aerobici tutti i giorni e per il 2017 Paloma aveva raggiunto l’obiettivo di pesare 65 chili. Grazie alla forza di volontà è riuscita a cambiare la sua vita in due anni con molta pazienza e affrontando le debolezze, siano fisiche che emozionali.

LEGGETE ANCHE: Una donna rivela come è riuscita a dimagrire di 34 kg perdendo un chilo alla settimana

Oggi possiamo vedere una donna con un corpo e viso bellissimi ma, soprattutto, in ottima salute. Brava!

Fonte: Bol Noticias

LEGGETE ANCHE: Migliora con l’età: Jennifer Lopez diventa il nuovo volto di GUESS a 48 anni