Pulire il forno con prodotti naturali: sale, limone, bicabonato e aceto

Pulire il forno con prodotti naturali: sale, limone, bicabonato e aceto

Trucchetti

October 18, 2017 16:16 By Fabiosa

Pulire il forno sembra un vero incubo!

Photographee.eu / Shutterstock.com

Pulire il forno senza fatica è una sfida, ma il solo fatto di pulirlo è davvero impossibile. Ma anche se non è un’attività “piacevole” ci tocca. Per fortuna, ci sono alcuni semplici passi che possiamo seguire per raggiungere l’obiettivo. Ecco alcuni trucchi:

- la prima cosa che dobbiamo fare e cercare di pulire il forno quanto sia possibile per rimuovere tutto ciò che possa essere rimosso. Per questo, si può utilizzare detersivo per i piatti e anche un po di aceto diluito in acqua con acqua. In questo modo, sarà più facile;

Jiri Hera / Shutterstock.com

- sale: il sale serve per pulire la placca da forno. È un elemento naturale e può aiutare con quelle aree dove i residui sono rimaste attaccati. Mettere un po si sale sulla placca da forno e lasciarla agire per qualche minuti, posizionare la placca dentro il forno a 120º, e poi con un panno pulito, stendere il detersivo naturale sulla superficie;

sodio. Si può anche utilizzare per pulire. Per fare questo, prendete circa tre cucchiai di bicarbonato. Versate acqua sulla placca da forno  finché non sia completamente coperta. Accendete il forno a 210º e aspettate circa 20 minuti. Quando il forno sarà raffreddato, continua la pulizia con il detersivo naturale a base di bicarbonato;

- come abbiamo detto precedentemente, l’aceto è un prodotto naturale molto efficace. Per ottenere un effetto migliore, potete utilizzare l’aceto insieme a detersivo per i piatti;

KMNPhoto / Shutterstock.com

- detersivo fatto in casa: non c’è qualcosa più semplice da fare come le soluzioni che abbiamo elencato per voi in quest’articolo. Solo basta sapone, aceto, bicarbonato e persino limone per ottenere il forno con cui avevate sempre sognato.

Forse, dopo di aver pulito il forno, gli odori rimangano. Sapete cosa potete fare per eliminare questi sgradevoli odori?

Continuiamo con l’aceto, in questo caso di vino bianco e sale. Basta mescolare i due ingredienti in modo che il sale si sciolga. Poi, dovete trasferire il liquido in un flacone dotato di nebulizzatore. Il terzo passo sarà spruzzare il prodotto appena fatto sulle pareti del forno a lasciarlo lì per qualche minuto. Per concludere, dovete rimuovere i residui con un panno o spugna umida.

E voi, come limpiate il vostro forno?

Fonte: Cleverly