Ha scoperto che ama viaggiare solo sei anni fa così ha festeggiato il suo 90mo compleanno in un nuovo paese

Signora Lena ha abbandonato tutto e di nascosto partita per il suo primo viaggio nonostante gli anni. Oggi è diventata una celebrità grazie alle sue avventure raccontate sui social da chi l’aveva incontrato.

babushka_1927 / Instagram

Passare i giorni di vecchiaia in pace, davanti alla TV o lavorando a maglia e cucinando i pranzi per i nipoti non è per Elena Erhova, la donna russa che a 83 anni compiuti decise di cambiare la vita: lasciare la routine e scoprire il mondo. 

babushka_1927 / Instagram

Con lo zaino dietro le spalle e una bacchetta si è rivolta in un’agenzia di viaggi, ha fatto il passaporto e ha scelto la Repubblica Ceca come il suo primo paese da visitare. Solo da lì ha chiamato la sua figlia rassicurandola che sta bene e vuole solo divertirsi un po’. Da allora ha visitato decine dei paesi, tra i suoi preferiti sono Germania, Polonia, Turchia, Vietnam, Israele e certamente Italia.

@ekaterina.papi / Instagram

Commenta così la sua decisione durante una ripresa live del telecanale russo NTV:

Non so per quanto tempo vivrò, ma ancora non mi metterete in una bara. Prossima volta vi racconterò dove sono stato, cosa ho mangiato e in quali ristoranti.

È nata nel 1927, e nel suo passaporto il giorno e il mese di nascita sono segnati con degli zeri, perché non si conosce la data precisa. Baba Lena, così la chiamano in Russia ed è diventato il suo nome d’arte, ha sopravvissuto la guerra, la fame e il duro lavoro. Prima nei campi agricoli collettivi, poi in un caseificio in Uzbekistan. Anche sposandosi non ha avuto tanta fortuna e presto con la figlia ha dovuto scappare dal marito alcolizzato e violento, rifugiandosi nella città di Krasnoyarsk e ricominciando la vita lavorando ancora di più.

@dybintys / Instagram

Ora vola più spesso dei suoi nipoti e ogni volta è una avventura: dappertutto, viene accolta come una star anche grazie alle sua semplicità e sincerità. Spesso, altri turisti, scoprendo che la nonna viaggiava da sola, si prendono cura di lei e le aiutano nelle piccolezze.

@kumantsova_anna / Instagram

Così ha fatto molte amicizie durante i suoi viaggi ed è stata ospite delle persone che aveva conosciuto nei paesi che visitava. I suoi nuovi amici non possono rimanere indifferenti davanti una turista così appassionata regalandole molte cose utili nei viaggi e persino una buona macchina fotografica.

@kumantsova_anna / Instagram

Proprio grazie al racconto di Caterina, una ragazza russa che aveva conosciuto Elena in un viaggio, la nonna è diventata famosa sui social. Ecco la foto che l'ha resa una star.

@ekaterina.papi / Instagram

Ora durante molti suoi viaggi è seguita dalle troupe televisive russe e straniere. Davanti le telecamere con la disinvoltura di una bambina si tuffa nelle acque torbide, si lancia con il paracadute, gira in moto, sale sul cammello o mangia i piatti tradizionali insoliti.

No, non è una mamma di qualche oligarca, che in Russia non mancano, ma una donna semplice che ha una pensione media – circa 350 euro al mese - e quando non viaggia conduce la vita modesta: pochi vestiti e pasti semplici. Elena fa sempre qualche lavoretto per accumulare i soldi per il prossimo viaggio: coltiva fiori e li vende, lavora a maglia a richiesta. Molti viaggi Elena riceve in regalo dai media o dai suoi ammiratori. Per esempio un famoso cantante russo le ha regalato il viaggio in Thailandia dopo averla vista in un programma televisivo.

Dopo una breve pausa Baba Lena si è avventurata nella Repubblica Dominicana per festeggiare il suo 90mo compleanno su uno yacht nel Mar dei Caraibi. É stato un altro regalo di un banchiere della sua città.

@kumantsova_anna / Instagram

Di recente si è avverato un altro sogno di Elena. L’Italia! Il viaggio alla scoperta del Belpaese accompagnato dalle camere del canale televisivo tedesco per immortalare quella voglia di vivere di una donna piccola ma così coraggiosa.

babushka_1927 / Instagram

Elena è un’ispirazione alla vita, alla felicità e al desiderio di scoprire qualcosa di nuovo. Un esempio che nessun limite può impedire di realizzare i sogni, anche quelli più grandi e avventurosi.

Fonte: babushka_1927 / Instagram