Viva l’eleganza! I migliori look delle celebrità over 60 direttamente dal red carpet dell’Oscar 2018

Gli anni non è un peso e neanche un limite. Lo hanno dimostrato le donne più “anziane” della Hollywood sfoggiando gli abiti strepitosi, eccentrici, eleganti e molto femminili durante la cerimonia più attesa dell’anno. Vale la pena di prendere l’esempio e non temere di essere guardate.

Rita Moreno 87 anni

Cominciamo dalla più grande donna nella storia della Hollywood: portoricana, ha debuttato a Broadway ad appena 13 anni grazie alla sua voce strepitosa e alla lingua spagnola. Ha fatto perdere la testa all’idolo del cinema Marlon Brando. Sono stati fidanzati per più di 8 anni, per poi sconvolgere la vita al leggendario Elvis Presley. Però il suo vero amore è stato Lenny Gordon. Rita ha scelto un abito stravagante e classico, con quell’oro che la rende ancora più brillante.

gettyimages

Jane Fonda 80 anni

Difficile immaginare la Hollywood senza Jane, anche perché è la figlia meritevole di suo padre Henry Fonda. Due premi Oscar come miglior attrice protagonista, sei Golden Globe e infinite nomination. Jane Fonda si è sempre dichiarata liberale e femminista, è nota anche per la lotta pacifista contro le guerre. Da non perdere il suo ultimo film “Le nostre anime di notte” di Ritesh Batra. Il suo abito bianco è la testimonianza che gli anni sono solo una ricchezza.

gettyimages

Helen Mirren 72 anni

Sapevate che Helen Mirren ha le origini nobili ed è russa a metà. Nata come Elena Mironova, dal padre musicista del noto colonnello dell’esercito zarista e diplomatico che ha scelto il rifugio in Inghilterra dopo la rivoluzione d’ottobre. Invece la madre inglese Kathleen Rogers era la figlia del famoso macellaio, fornitore di carni della corte della regina Vittoria. Forse per questo la sua interpretazione della regina Elisabetta II le ha portato così tanti premi. Il suo abito di colore blue nobile è il simbolo della giovinezza.

gettyimages

Meryl Streep 68 anni

Ormai è l’icona della bellezza e dello stile, nonché della forza e dell’indipendenza femminile. I suoi ruoli migliori in "Kramer contro Kramer", "La scelta di Sophie" e "The Iron Lady" sono stati coronati dagli Oscar, senza parlare del record delle nomination. L’inizio della sua carriera non era facile perché veniva considerata brutta per il cinema finché non è arrivato Michael Cimino scegliendola per il suo film "Il cacciatore". Madre di 4 figli e forte sostenitrice dei movimenti per i diritti delle donne e della comunità LGBT ha scelto il rosso, come il simbolo della femminilità.

gettyimages

Caitlyn Jenner 68 anni

Un esempio della forza e tenacia mai visto prima. Cailyn fino a 66 anni era William Bruce Jenner, leggendario multiplista statunitense, vincitore dell’oro olimpico del decathlon nel 1976, padre di 6 figli da tre mogli diverse, patrigno di 4 fratelli Kardashian. Grazie alla seria televisiva più seguita negli Stati Uniti “Al passo con i Kardashian” è diventato famoso anche nel mondo dello spettacolo. Nel 2015 ha dichiarato la sua decisione di diventare una donna in tutti gli effetti, raccontando la sua completa trasformazione in un documentario “ I Am Cait”. L’eleganza di Caitlyn con il suo abito rosso testimonia la sua giusta decisione.

gettyimages

Christine Lahti 67 anni

Tutti ricordano la dottoressa Kathryn Austin della serie televisiva Chicago Hope. Bella, forte, determinata, proprio come nella vita reale. Uno dei suoi Oscar miglior ha vinto per lo strepitoso cortometraggio “Lieberman in Love”. La sua scelta dell’abito è impeccabile: dallo strascico alla spaccatura.

gettyimages

Jane Seymour 67 anni

La figlia dell’ebreo polacco e della prigioniera di guerra olandese. Proprio le sue origine l’hanno portata a vincere i suoi premi più importanti prima con il film “Oh! Che bella guerra” di Richard Attenborough, poi con la miniserie “ Ricordi di guerra”, recitando le donne ebree durante la seconda guerra mondiale. Jane è diventata famosa grazie al ruolo della dottoressa Michaela Quinn nella serie “La signora del West”. L’attrice è l’incarnazione perfetta della stravaganza: è stata sposata quattro volte, ha gli occhi con le iridi di colore diverso, ha sfilato accanto a Freddie Mercury al Fashion Aid, è una nota pittrice e insieme al figlio Sean Flynn espone ogni anno all'Art Expo di New York. Anche se preferisce lo stile classico, come questo abito bianco.

gettyimages

Whoopi Goldberg 62 anni

È la seconda donna afroamericana a vincere l’Oscar. La sua determinazione l’hanno portata direttamente alla Hollywood dopo gli anni difficili: ha lottato contro la dipendenza dalla droga, la madre single per mantenersi ha fatto di tutto, la sera recitava a San Diego Repertory Theatre e di giorno lavorava come muratore, lavapiatti e truccatrice delle pompe funebri. L’incontro con Steven Spielberg la porta a recitare nel Il colore viola con il quale ha vinto il suo primo Golden Globe. Woopi è tra le donne più simpatiche e ottimiste perciò ha scelto l’abito a fiori che oggi è uno dei trend più attuali.

gettyimages

Frances McDormand 60 anni

La vincitrice dell’Oscar come migliore attrice protagonista con il film Tre manifesti a Ebbing, Missouri è di talento straordinario. Frances è l’attrice preferita del leggendario Joel Coen, suo marito dal 1984. Proprio i suoi film le permettono di dimostrare le sue grandi abilità di trasformarsi nelle donne molto diverse: forti e fragili, belle e brutte, stravaganti e conservatrici. Scegliendo l’abito d’oro per la cerimonia del 2018 sicuramente intuiva che l’avrebbe ottenuto la statuetta.

gettyimages

Andie MacDowell 60 anni

Ha iniziato la sua carriera come modella e fino a oggi è una delle più note testimonial della casa di cosmetici L'Oréal. Il suo primo ruolo nel film “La leggenda di Tarzan” è stata una dura prova anche per il suo orribile accendo del sud. Ma la scuola della vita (ha avuto l’infanzia molto difficile e ha iniziato lavorare da ragazzina) le ha dato la forza di tenere duro. Così già qualche anno dopo regala la sua interpretazione migliore nel Sesso, bugie e videotape di Steven Soderbergh, il film che ha vinto la Palma. Andie è una delle sostenitrici più attive dei movimenti in difesa dell'infanzia. Da non perdere il suo nuovo film “Only the Brave” di Joseph Kosinski. A 60 anni Andie non si fa problemi a mettere gli abiti aperti grazie al suo fisico strepitoso.

gettyimages

Come vediamo la scelta dell’abito giusto fa la differenza e giustamente il lavoro duro per rimanere in forma anche!

Qual è il tuo look preferito?

Raccommandiamo